i nostri valori al centro della nostra comunicazione
line border

EUROSTAMPA - I NOSTRI EVENTI

Da sempre Eurostampa presenta le ultime innovazioni e soluzioni di stampa ai principali eventi internazionali sul mondo del packaging di alta qualità. Ogni anno, in particolare, partecipiamo al Wine Symposium di Sacramento, per il mondo del vino americano, al PCD di Parigi per il settore della cosmesi, senza dimenticare, Pack&Spirit a Reims e Pack Expo a Mexico City. Dal 2013 la vetrina principale è sempre il Luxe Pack di Monaco dove vine svelato ogni anno in anteprima l'ultimo progetto di comunicazione di Eurostampa.

ENVELOPE 2019 - CONCORSO UNISG e DAAP 

Eurostampa lega poi il suo nome a progetti dal forte contenuto sociale e culturale soprattutto, ed è per questo Partner Strategico dell’Università degli Studi di Scienze Gastronomiche di Pollenzo (CN), Università di eccellenza nata nel 2004 con l’obiettivo di creare un centro internazionale di formazione e di ricerca, al servizio di chi opera per un’agricoltura rinnovata, per il mantenimento della biodiversità, per un rapporto organico tra gastronomia e scienze agrarie. Eurostampa e Università di Pollenzo dal 2010 hanno attivato il Laboratorio di Creatività dando la possibilità agli studenti dell'Ateneo di cimentarsi nella creazione di bozzetti grafici per la realizzazione di etichette. Eurostampa insieme ai partner strategici dell’Innovation Labels ha presentato il progetto Envelope 2019 nel contesto di “Coltivare e Custodire”, l’appuntamento annuale ideato da Aziende Vitivinicole Ceretto e l’Università di Scienze Gastronomiche di Pollenzo.

In continuità con il Premio Langhe Ceretto, "Coltivare e Custodire" pone al centro gli "Intellettuali della Terra". Il tema della edizione 2019 è "Le donne in agricoltura": donne di ogni età e provenienza, stanno dedicando le loro energie e i loro talenti a quanto ruota intorno al mondo del cibo sostenibile. 

Eurostampa con l'Università di Pollenzo e, per la prima volta, con l'Università di Cincinnati ha chiesto agli studenti di rappresentare il tema "Women regenerating food, regenerating Earth" attraverso un'elaborazione artistica e un testo. Il risultato finale sono sette etichette dal forte impatto etico ed estetico, create dai bozzetti selezionati e valorizzate attraverso l'utilizzo di materiali e tecnologie innovative.